magazzino raggio verde agricoltura
image-697
raggio-verde-logo

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Rimani aggiornato su offerte, eventi e novità Raggio Verde


phone

CRIOPROTETTORI: UN ASSO NELLA MANICA AL FIANCO DELL’AGRICOLTURA

20-12-2021 16:16

Raggio Verde

Attività Agronomica ed Esperienze di Campo, Ricerca e Fitoiatria, Cultura Agraria, Pomodoro, Stress colturale,

CRIOPROTETTORI: UN ASSO NELLA MANICA AL FIANCO DELL’AGRICOLTURA

Nello scorso post avevamo ampiamente parlato dei danni da gelo che possono subire le colture esposte al rigore invernale. In questi giorni infatti in...

crip.jpeg

Nello scorso post avevamo ampiamente parlato dei danni da gelo che possono subire le colture esposte al rigore invernale. In questi giorni infatti in diverse zone della fascia trasformata meridionale sicula, si registrano cali termici significativi, capaci di condizionare la produttività delle colture nel breve e nel medio termine. 

 

Aver preparato le colture mediante una nutrizione mirata, con specialità in grado di favorire una maggiore “vernalizzazione” delle piante contribuirà sicuramente ad una migliore protezione durante il vero e proprio rigore del periodo.

 

Tuttavia, per garantire una migliore protezione e una sicura resistenza al gelo, è di ulteriore contributo puntare all’introduzione di sostanze in grado di influenzare direttamente l’adattamento della pianta all’evento abiotico in questione.

 

Una nuova generazione di crioprotettori si è infatti affacciata tra le specialità utilizzabili, sebbene si basi su una sostanza nota da tempo per le peculiarità biochimiche nei confronti delle colture in campo: il Glicole Polietilenico (Eveo, Thermoflora).

 

Il Glicole Polietilenico, noto come PEG, è già conosciuto come regolatore del potenziale osmotico per gli studi sulle colture idroponiche, in rapporto a condizioni di siccità controllata e provocata. 

 

Esso infatti presenta peculiarità che possono essere sfruttate per ritardare la degradazione dei tessuti, come la formazione dei cristalli di ghiaccio durante le gelate, procrastinando pertanto il congelamento e l’allessatura successive della coltura colpita.

 

Il PEG utilizzato per via epigea è assorbito dai tessuti vegetali, mostrando indubbi vantaggi sulle possibili miscele con concimi e altre specialità, garantendone un relativo potenziamento e migliorando pertanto il metabolismo della coltura, ottimizzando processi fondamentali come la fotosintesi clorofilliana e la sintesi proteica.

 

L’intensivizzazione dell’attività metabolica permette la sintesi di zuccheri e proteine, fondamentali per la concentrazione dei soluti cellulari e quindi la resistenza al congelamento. Il PEG aderisce ai tessuti, creando un “film” esterno e, essendo di origine organica, viene decomposto e completamente assimilato dai tessuti vegetali entro un breve periodo (14 giorni), fornendo ulteriori catene organiche di sintesi per le cellule vegetali, rappresentando pertanto un ottimo pool nutritivo per la coltura.

 

L’utilizzo del crioprotettore non è ad esclusivo uso epigeo, ma può essere somministrato per via radicale, mediante fertirrigazione. In quest’ultimo caso, è possibile interessare l’attività radicale, inducendone una maggiore resistenza ai deficit termici (così come anche agli eccessi) e stimolando la traslocazione xilematica e floematica di soluti in grado di favorire una maggiore resistenza abiotica della pianta.

 

E’ consigliata la programmazione del trattamento entro pochi giorni prima dell’inizio del calo termico. A tal proposito è fortemente raccomandato un consulto Tecnico per analizzare contesto e suggerire interventi ad-hoc per coltura. 

Siamo specializzati nella distribuzione e vendita dei migliori prodotti per l'agricoltura,

CONTATTACI

fonti:

LAWLOR, D.W. (1970), ABSORPTION OF POLYETHYLENE GLYCOLS BY PLANTS AND THEIR EFFECTS ON PLANT GROWTH. New Phytologist, 69: 501-513. https://doi.org/10.1111/j.1469-8137.1970.tb02446.x

 

Lei, C.; Bagavathiannan, M.; Wang, H.; Sharpe, S.M.; Meng, W.; Yu, J. Osmopriming with Polyethylene Glycol (PEG) for Abiotic Stress Tolerance in Germinating Crop Seeds: A Review. Agronomy 2021, 11, 2194. https://doi.org/10.3390/agronomy11112194


facebook
linkedin
instagram
raggio-verde-logo

RAGGIO VERDE SRL

 

Sede di PACHINO:

Contrada Pianetti, Snc

96018 - Pachino (SR)
Tel. 0931597717

info@raggioverdeagricoltura.it

PEC: raggioverde@legalmail.it

Sede di VITTORIA:

Via Str. per Scoglitti, 370

97019 - Vittoria (RG)

Tel. 340 645 4574

© Copyright Raggio Verde S.r.l. | Tutti i Diritti Riservati | Informativa sulla Privacy | Cookie Policy

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder